'La Bella e La Bestia' ha fatto registrare un nuovo record ai botteghini statunitensi.

Il film, adattamento cinematografico del classico della Disney, ha incassato nel weekend della sua uscita nelle sale la cifra stratosferica di 170 milioni di dollari (circa 159 milioni di euro), riuscendo ad infrangere il record stabilito un anno fa da 'Alla Ricerca di Dory', fermatosi a 125 milioni di euro.

La pellicola, interpretata da Emma Watson e Dan Stevens, ha inoltre battuto 'Batman v Superman: Dawn of Justice', che un anno fa di questi tempi riuscì ad incassare 'solo' 154.6 milioni di euro.

La Bella e La Bestia è stato il film più visto del weekend anche in Italia, in Gran Bretagna, in Germania, in Cina e persino in Russia, nonostante le autorità locali avessero invitato i minori di 16 anni a boicottare la proiezione a causa della presenza di una scena gay tra i personaggi di Gaston e Le Tont.

Dave Hollis, responsabile della distribuzione della Disney, ha dichiarato a Billboard: 'Questi dati vanno al di là delle nostre aspettative più ottimistiche. Siamo molto soddisfatti della risposta data dal nostro pubblico. I fan hanno detto su Twitter di aver pianto più volte. L’audience ha risposto al film in un modo straordinario e a cui non si è abituati ad assistere'.

Ai box office americani è sceso alla seconda posizione 'Kong: Skull Island', staccatissimo con 26.2 milioni di euro.

Con 16 milioni di euro è 'Logan' di Hugh Jackman a chiudere il podio.

LATEST NEWS