'Novocaina' è il nuovo romanzo di Mattia Bellegrandi, in arte Briga.

L’ex rapper di Amici è già noto al pubblico dei lettori per 'Non odiare me', pubblicato nel 2016 e definito dallo stesso autore come un’'autobiografia romanzata'.

L’ultimo lavoro, invece, vira verso un romanticismo contemporaneo.

'Un romanzo generazionale' spiega lo scrittore e cantautore a TV Sorrisi e Canzoni 'che alterna momenti di riflessione a momenti forti, crudi: rappresenta la società di oggi. È una storia di amore e di autocombustione, fenomeno raro ma non impossibile: quel bruciore che ogni tanto sentiamo dentro, come l'amore per qualcuno che poi distrugge entrambi. I protagonisti sono Adriano, uno street artist che vive alla giornata e Matilda, una giovane ragazza borghese dalla vita inquadrata, che studia psicologia all'università e fa la volontaria in un centro di aiuto alle donne vittime di violenza'.

Grazie alla notorietà raccolta con il talent di Canale 5 il cantautore ha dato inizio ad una carriera duplice, e che oggi lo riempie di soddisfazioni.

'Mi sento un privilegiato a poter lavorare, e a lavorare su ciò che mi piace. Scrivo molto, ma non tutto si traduce in una canzone', ha dichiarato Briga all’ANSA.

'Nei romanzi sono più libero di agire, senza preoccuparmi di schemi, di metrica e di rime. E sperimento. Con l'ambizione, e l'ansia, di fare sempre passi avanti e migliorarmi'.

LATEST NEWS