Robert Pattinson ha perso 'ciuffi' di capelli sul set del suo nuovo film 'Good Time', diretto dai fratelli registi Ben e Josh Safdie.

'Per alcune scene dovevano ossigenarmi i capelli', ha raccontato a PageSix. 'Mi hanno fatto cambiare colore così tante volte che me ne sono caduti a ciuffi!'.

Oltre ai problemi con la chioma, girare il film è stato tutt’altro che facile per l’ex vampiro della saga Twilight, a causa del pochissimo riposo tra un ciak e l’altro.

'Ero stremato. Le giornate erano lunghissime, la notte si faceva tardi. Un sacco di energie da spendere perché la storia è un’odissea contorta e ha a che fare con le zone underground della città. Il film è intrigante. Violenza, caos, droga'.

La pellicola è ambientata a New York, una città familiare per il 31enne inglese, ma che adesso vede con occhi diversi.

'Sono stato a New York mille volte, ma con queste riprese era come se non la conoscessi affatto', ha continuato. 'C’era qualcosa di diverso e di originale sulla trama e sui personaggi. Sapevo immediatamente che avrei impiegato tanta energia nelle riprese non appena ho visto il lavoro di Josh e Benny. È stato speciale'.

'Good Time' sarà in programmazione al cinema a partire da domani.

LATEST NEWS