Gerry Scotti sta preparando una sorpresa natalizia 'frizzante'.

Il conduttore di Caduta Libera vanta un’agenda davvero sold-out, ma nonostante i numerosi impegni televisivi, il 61enne si è ritagliato una grande varietà di attività extra: tra cui quella di testimonial per l’omonimo Riso Scotti e una produzione vinicola in piena attività.

'Quest'anno in Oltrepò Pavese c'è stata una vendemmia anticipata, abbiamo iniziato il 16 agosto. È stata molto secca, poca quantità ma ottima qualità. Sono riuscito a ricavare 50mila bottiglie fra un bianco, un rosso e un rosato. E per la prima volta debutterò per le feste con il mio spumante. Gli ho dato un nome che potesse raccontarmi: 'Gerry Scotti’', ha anticipato Gerry sulle pagine di TV Sorrisi e Canzoni.

Per concludere tutte le commissioni aperte, Scotti si è imposto una scaletta ben precisa, che a cascata è stata applicata al suo staff.

'Ho una giornata scadenzata. Parecchie volte nel corso della mia carriera ho imposto alla produzione i miei orari, per esempio per le registrazioni. Prima si iniziava alle due e mezzo. Del resto, se mi sveglio alle sette di mattina, cosa faccio fino alle due del pomeriggio?'.

LATEST NEWS