Nicole Kidman è stata premiata ai Glamour Women of the Year Awards.

Durante la cerimonia di consegna dei premi organizzata dalla rivista patinata, l’attrice hollywoodiana ha ricevuto l’Icon Award dalle mani della regista Sofia Coppola, che l’ha diretta nella recente pellicola 'L’Inganno'.

Al Kings Theatre di New York, la star ha dedicato la statuetta all’amato marito Keith Urban, che la stava applaudendo dalla platea.

'L’uomo più buono che conosca', ha detto la Kidman, che poi ha rivolto un appello alle persone a sostenersi in questo periodo di transizione per il mondo intero.

'Con tutto quello che sta succedendo nel mondo, dobbiamo essere più compassionevoli e accettare le nostre differenze di genere, di orientamento sessuale e anche politiche. Sono convinta che soltanto restando uniti possiamo farcela'.

Un pensiero Nicole lo ha poi rivolto alle donne, vittime di abusi e ricatti sessuali: 'Una delle cose che ho imparato durante il mio lavoro alle Nazioni Unite è l’importanza di sostenere le donne sopravvissute alle violenze sessuali. È importante che non si sentano da sole. Che sappiano che è possibile chiedere aiuto. Parliamone. Offriamo il nostro supporto e creiamo le condizioni per un vero cambiamento. Costruiamo dei ponti. I ponti uniscono, portano comprensione, empatia e cambiamento'.

Durante la serata sono state premiate anche la modella Gigi Hadid, che ha ricevuto il Supernova Prize da Serena Williams, la regista Patty Jenkins, insignita con il Changemaker Award, e Solange Knowles, che ha ritirato la statuetta di Artist of the year.

LATEST NEWS