Per Timothée Chalamet è stato un grande onore e una grande emozione lavorare al fianco del suo idolo Steve Carell, sul set del nuovo film 'Beautiful Boy'.

Nella pellicola, il giovane attore britannico - nominato agli Oscar per 'Chiamami col tuo nome' -, interpreta l’adolescente tossicodipendente Nick, la cui relazione con il padre si deteriora a causa della sua dipendenza.

'Ero veramente nervoso e non volevo che lui lo notasse - ha dichiarato Chalamet a proposito di Steve Carell, a Good Morning America -. Non volevo che Steve sapesse che io ero un suo grande fan, forse se la sarebbe data a gambe!'.

Per Timothée è stata una grande gioia anche ritrovarsi a lavorare con Amy Ryan, sua madre nella pellicola, e che in passato aveva interpretato Holly, la fidanzata del personaggio di Carell nella serie televisiva The Office.

'Ero in un continuo stato di eccitazione, specialmente quando Amy e Steve erano insieme sul set. Era come se Michael e Holly fossero presenti lì!'.

A proposito della ritrovata co-star sul set, Steve ha dichiarato: 'È stato un piacere, ma in questo film interpretiamo una coppia di divorziati. Ci piacciamo molto nella vita reale, tanto che la prima scena, in cui ci abbracciamo, era fin troppo calorosa per una coppia divorziata, che ancora si vuole bene, ma che non si ama più. Era come se fossimo entrati per un attimo in modalità “Holly e Michael”'.

'Beautiful Boy', diretto da Felix Van Groeningen e co-prodotto da Brad Pitt, uscirà nelle sale americane il 13 ottobre.

LATEST NEWS