Jake Gyllenhaal approda su Instagram per confermare il suo nuovo ruolo di Mysterio/Quentin Beck nell’ultimo film ispirato al supereroe della Marvel 'Spider-Man: Far From Home', sequel di 'Spider-Man: Homecoming', del 2017.

'Ho appena realizzato che non interpreterò Spider-Man', ha scritto sotto il suo primo video pubblicato sul sito di photo-sharing. Nel breve clip, il 37enne legge la prima edizione del fumetto con sorpresa.

Nel cast insieme a lui e a Tom Holland che ritorna nei panni del protagonista Peter Parker/Spider-Man, ci sono anche Zendaya, Cobie Smulders, Marisa Tomei, Samuel L. Jackson e Michael Keaton.

Anche Jon Watts riprende alla regia dell’action movie, mentre Chris McKenna e John Francis Daley si incaricano della sceneggiatura. Kevin Feige e Amy Pascal sono i produttori.

Già lo scorso maggio l’Hollywood Reporter aveva accennato al ruolo di Gyllenhaal come Mysterio, ma i dettagli circa la trama restano ancora top secret.

La prima volta che il personaggio malvagio è stato presentato nella saga di Spider-man è stato nell’Amazing Spider-Man #13 del giugno del 1964.

Nel frattempo è stato impegnato anche sul set del thriller 'Rio' al fianco di Michelle Williams e Benedict Cumberbatch, e in un altro film poliziesco dal titolo 'Finest Kind', attualmente nelle fasi di pre-produzione.

L’uscita al cinema di 'Spider-Man: Far From Home' è prevista per luglio 2019.

LATEST NEWS