Keira Knightley è stata nominata Ufficiale dell'Ordine dell'Impero Britannico.

Il principe Carlo ha conferito l’onorificenza all’attrice, per il suo contributo all’arte drammatica e per il suo impegno benefico.

A Buckingham Palace, la star si è presentata con un abito in tweed giallo griffato Chanel e un cappello abbinato. Al suo fianco erano presenti i genitori, la madre, la scrittrice e sceneggiatrice Sharman MacDonald, il padre, l’attore Will Knightley, e il marito James Righton. La star dei Klaxons ha infranto il protocollo reale, presentandosi al cospetto del primo erede al trono con un abito grigio e senza cravatta.

Keira è stata nominata due volte per la vittoria dell’Oscar: nel 2006 per la sua interpretazione in 'Orgoglio e Pregiudizio' e nel 2015 per 'The Imitation Game'.

La 33enne è inoltre molto impegnata nel sociale. Da anni sostiene Oxfam e WaterAid. Durante un viaggio umanitario nel Sudan del Sud nel 2014, Keira ha esortato i leader politici del mondo ad aiutare le persone che vivono in condizioni disperate a Jonglei. Il conflitto infatti ha spinto oltre un milione e mezzo tra uomini, donne e bambini a lasciare le loro case e a vivere in accampamenti temporanei.

'Amano i loro figli come noi, vorrebbero un’educazione per loro, vorrebbero dare loro una casa sicura e la libertà di correre. Invece guardano i loro bambini impotenti, mentre giocano nelle fogne, non c’è nessun altro posto per loro', ha dichiarato all’epoca l’attrice britannica.

LATEST NEWS