L’agenda di Corrado Guzzanti è sempre più fitta.

Il comico - fratello delle altrettanto popolari Sabina e Caterina - presta la voce nel nuovo 'Toy Story 4' di Josh Cooley, in uscita dal 26 giugno con Disney.

Ma oltre a essere in arrivo come doppiatore con il cartoon, ha in serbo una grossa novità: 'È ancora presto per parlarne, ma sto scrivendo per Sky, ho dei progetti abbastanza comici per Sky e Netflix', svela Corrado Guzzanti all’Ansa.

'In questo momento della mia carriera amo divertirmi con cose che non ho mai fatto'.

Nel simpatico 'Toy Story 4' Corrado si immedesima nei panni del giocattolo Duke Caboom, uno spericolato pilota acrobatico canadese.

'Il mio personaggio è molto carino, un motociclista vintage a molla, molto anni Settanta, con i baffoni alla Village People, mi ricorda i giocattoli di quando ero bambino. È esibizionista e un po' sbruffone, ma molto sensibile, ha dovuto superare il trauma dell'abbandono da parte di un bambino un po' carogna, di quelli che buttano i giochi appena non gli piacciono più'.

Fra tutti gli episodi del franchise Disney, secondo Guzzanti questo 'è il più filosofico. Racconta il bisogno di trovare il proprio senso nella vita, la ricerca delle propria identità. Parla di chi crede di essere nato per fare una sola cosa, e di tutti noi altri, che andiamo avanti a tentoni, miagolando nel buio'.

LATEST NEWS