Charlize Theron è una delle attrici più iconiche di Hollywood, eppure il suo sogno nel cassetto era diventare una ballerina.

'A 18 anni il ballo era la mia vita - racconta nell’intervista rilasciata a Donna Moderna -. Ho ballato in Sud Africa, ho studiato a La Scala di Milano e poi sono entrata alla Joffrey Ballet di New York, dove mi dissero che se avessi voluto continuare avrei dovuto operarmi entrambi i menischi. Decisi di smettere e di fare l’attrice. Era il 1994, avevo una valigia, 400 dollari in tasca e il sogno del cinema'.

Oltre al red carpet, però, Charlize ha un’amica filantropica, che la porta a battersi per i più deboli.

'Mi sono sempre occupata di animali e bambini, di chi è più debole. Oggi sono ambasciatrice dell'ONU, sostengo associazioni come Oxfam e Rape Crisis Center in Sud Africa', spiega l’attrice premio Oscar per 'Monster'.

'Ho fondato Theron Africa Outreach Project allo scopo di aiutare famiglie africane colpite dall'AIDS e l'HIV… Penso che sia un mio compito restituire una parte di quello che ho avuto finora dalla vita. É il principio del "give back", che sento specialmente adesso che ho due figli'.

LATEST NEWS